Questo sito utilizza cookies. Se continui la navigazione, ne acconsenti l'uso, ma puoi cambiare le tue preferenze sui cookies in qualsiasi momento.

ASSUMERE LA SQUADRA GIUSTA NEL MOMENTO E NEI TEMPI GIUSTI

Assumere la squadra giusta nel momento e nei tempi giusti

In ogni azienda si riscontra un perenne disallineamento tra il team che l’azienda possiede e il team di cui avrebbe bisogno per potenziare il business. Quindi, come bisogna gestire questo problema? Per molte aziende la soluzione è il Temporary Recruitment: i candidati con contratto di somministrazione infatti, spesso assunti tramite agenzie del lavoro, possono soddisfare le esigenze aziendali nei periodi di maggiore carico lavorativo senza però essere per l’azienda un costo a lungo termine. Riconoscere esattamente quale sia il momento in cui è necessaria una risorsa in più e quando farne uso può non essere semplice.

Ecco alcuni suggerimenti per riconoscere se avete bisogno di assumere una risorsa in somministrazione:

Pensare ad una strategia di Recruiting che preveda il coinvolgimento costante di una risorsa temporary

Se nell’azienda per la quale lavorate vi occupate di business strategy, potreste stabilire che una percentuale della forza lavoro sarà sempre costituita da risorse a tempo determinato. In questo modo non dovrete destinare risorse su un progetto senza prima aver ricevuto l’incarico.

In Hays abbiamo lavorato con un cliente di Business Process Outsourcing (BPO) che, dopo essersi aggiudicato un contratto con una società internazionale di telecomunicazioni, ha avuto l’esigenza di trovare un team di supporto 24/7 multilingue con sede in Europa centrale. Si trattava di un progetto pilota della durata di un paio di mesi. Le risorse sarebbero state assunte a tempo indeterminato solo nel caso in cui il progetto pilota avesse avuto successo (per fortuna questo è quello che è successo).

I candidati sono stati felici di accettare questa offerta in quanto hanno avuto l’opportunità di fare esperienza lavorando con un grande Brand, con la prospettiva di un contratto di assunzione a tempo indeterminato, in caso di successo del progetto. Il cliente non ha corso alcun rischio in quanto consapevole del fatto che nel caso il progetto non fosse andato a buon fine, avrebbe lasciato che le risorse temporary andassero via. Questo ovviamente perché il loro contratto di somministrazione è stato firmato con Hays e non con l’azienda.

Quindi, attraverso lo sviluppo di una strategia di Temporary Recruitment, si avrà sempre la possibilità di utilizzare risorse come e quando venga percepito il bisogno.

Assunzioni pianificate per progetti strategici

Durante la pianificazione del nuovo anno fiscale, si dovrebbe avere ben chiara l’intenzione dei principali prossimi progetti che vorreste realizzare internamente, e avere consapevolezza delle risorse necessarie per la loro realizzazione. Prevedere quando il carico di lavoro raggiungerà il picco o pensare a determinati periodi dell’anno, in base agli sviluppi degli anni precedenti. Identificare in anticipo dove inserire eventuali risorse e assicurarsi di avere il budget per assunzioni temporary.

Abbiamo lavorato con una grande azienda in forte espansione che tratta beni di largo consumo. L’azienda ha deciso di spostare tutti i loro processi finanziari provenienti da diversi paesi (ad esempio Accounts Payable, Contabilità Generale etc.) nella stessa sede. Questo ha determinato la necessità di altri specialisti contabili che avrebbero dovuto gestire il progetto. Naturalmente uno dei requisiti richiesti dal cliente era che queste risorse fossero tutte assunte con contratto di somministrazione in quanto, una volta terminato il progetto, le risorse non sarebbero più state necessarie. Il cliente quindi ci ha chiesto di costituire un team composto da specialisti internazionali per lavorare al progetto.

Hanno saputo comprendere esattamente di chi avrebbero avuto bisogno e quando – in questo modo hanno pagato solo per quello di cui avevano bisogno. Ecco un esempio di pianificazione intelligente!

Si consideri la triangolazione nella gestione del progetto

Assumere dipendenti temporary è un ottimo modo per accrescere il numero di risorse sul progetto, in tal modo si aumenterà il volume di lavoro, riducendo il tempo necessario per farlo. Ogni compito è unico, con priorità diverse, ma molte aziende si stanno rendendo conto dei vantaggi di assumere con contratti di somministrazione per i loro progetti occasionali.

Un nostro cliente che si occupa di progettazione ha ottenuto la gestione un nuovo progetto con una società automobilistica in Germania. Per rispettare le scadenze e rimanere entro i termini stabiliti, avrebbero avuto bisogno di reclutare 15 Ingegneri Junior CAD / CAM. Gli ingegneri junior si sono dimostrati interessati a lavorare su brevi progetti in quanto avrebbero potuto ottenere una preziosa esperienza e, una volta terminato il lavoro, avrebbero potuto candidarsi ad altre posizioni permanent sia con la società di ingegneria che con la società automobilistica. Un “accordo” di questo tipo è quindi reciprocamente vantaggioso.
 


Autore: MAREK WROBEL Director, Hays Response, Polonia

 

Link utili